Aggiungi ai Tuoi preferiti  
Fare sesso con un amico è molto pericoloso

Al momento ci sono
utenti on line
 
 
Yes You Can

Ti trovi in : Home - Tips - Fare sesso con un amico è molto pericoloso

Pubblicizzati su Forumforyou.it (PR5)




Secondo una ricerca americana, fare sesso con un amico può portare alla rottura del rapporto di amicizia.



Rapporto intimo con l'amico

Fare sesso con un amico è molto pericoloso; è quanto emerge da uno studio condotto su un gruppo di studenti della Michigan State University da due ricercatori statunitensi. Si chiama, in effetti, FWB, acronimo dal termine inglese che tradotto è amici che si frequentano in amicizia ma che non disdegnano affatto di dilettarsi sotto le lenzuola.

Un rapporto del genere è semplice e senza complicazioni, senza che nessuno si aspetti nulla di diverso dall’altro, ma al contempo passando del tempo insieme a letto. Il problema, però, è che a volte può capitare che uno dei due si innamori, evenienza niente affatto rara, e allora le cose si complicano, nel senso che muta profondamente il rapporto che prima era di solo divertimento, diventando, almeno per l’innamorato, un rapporto sofferto, senza sbocco. Il problema non si pone se il coinvolgimento sentimentale interessa entrambi gli amici, allora vuol dire che un rapporto iniziato solo per gioco, può diventare un rapporto serio, un rapporto che potrebbe avere una evoluzione diversa e impensata all’inizio, ma in questo caso tutto rientra nella normalità delle cose.

Come detto prima, le complicazioni si presentano inevitabilmente quando il coinvolgimento affettivo che va ben oltre il normale affetto che lega due amici, interessa solo uno dei due. Comincerà quindi a vivere la relazione in sesso con l' amico in maniera più sofferta, e conscio che questo rapporto non avrà la possibilità di consolidarsi , lo vivrà con tormento, tanto da cercare serenità altrove; in effetti scapperà, e con tutta probabilità anche il rapporto di amicizia che era alla base del giocoso rapporto sessuale, si romperà definitivamente.

Infatti i risultati della ricerca citata in precedenza sono abbastanza espliciti su questo punto. Per il 10% degli studenti un simile rapporto iniziato per gioco si è trasformato in un fidanzamento vero e proprio; il 33% degli studenti sono tornati a vivere la loro amicizia in tutta tranquillità; per il 25% degli studenti, invece, questa esperienza ha portato alla rottura definitiva dell’amicizia.

Ma vi è anche un altro rischio al quale è possibile andare incontro. Visto che il rapporto è tra due persone che si conoscono molto bene, si pensa in genere che non sia necessario prendere delle precauzioni particolari perché mai e poi mai l’amico potrebbe avere o trasmettere qualche malattia a trasmissione sessuale. Per lo stesso motivo è difficile pensare che la partner non abbia preso le giuste precauzioni per evitare una gravidanza. Queste convinzioni, che a volte possono risultare del tutto errate, possono portare a conseguenze spiacevoli, come contrarre una malattia o dover affrontare una gravidanza tanto indesiderata quanto inaspettata.
Le malattie a trasmissione sessuale sono in continuo aumento e quindi il rischio è sempre dietro l’angolo. Del resto, pensare di essere al sicuro perché ci si fida dell’amico è del tutto fuori luogo, proprio per la natura stessa del rapporto che non prevede legami sentimentali e che quindi può ripetersi nei giorni successivi anche con un altro partner, sempre con le stesse modalità.

Amici coinvolti quindi, in buona sostanza, fare sesso con un amico può certamente essere un rapporto piacevole, privo di complicazioni e senza che questo comporti nessun impegno, ma questo vale fin quando la complicazione non si presenta per uno solo dei due. Da quel momento in poi l’innamorato potrebbe pretendere di più, potrebbe chiedere all’amico, che in fondo amico non è più, qualcosa che questi non è in condizioni di dare, sia perché non parimenti coinvolto, sia perché potrebbe non voler nessun tipo di coinvolgimento, che poi era alla base della relazione di partenza.
In ogni modo, sempre secondo i risultati della ricerca, una buona parte di relazioni amichevoli, diciamo così, cominciate solo per gioco, potranno comunque continuare su questo binario e non avere nessun tipo di conseguenze in futuro, ma vi è sempre una percentuale che invece vedrà rompersi un solido rapporto di amicizia.

Inviato da Ludovica
Grazie per il Tuo contributo




Se siete d'accordo, fate circolare questo messaggio tra tutti i vostri amici e leggete i commenti che lasceranno


Segnala errore o Abuso