Forum ForumForYou.it 2005 - 2014
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
 
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Utenti | Utenti Connessi | Cerca
Scegli la Tonalità: 
 Tutti i Forum
 L'angolo della lettura
 Libri
 Dan Brown
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: Come ottimizzare l''acquisto per via del caro libri Discussione Discussione Successiva: revolutionary road  

Strega
Utente Basic

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 01 novembre 2005 :  20:59:22  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Strega  Clicca per vedere Strega's l'indirizzo Messanger MSN  Aggiungi Strega alla Lista Amici
L'ho visto in libreria domenica, e ho intenzione di comprarlo, è l'ultimo libro di Dan Brown l'autore del Codice da Vinci.
E' già primo in classifica tra i libri più venduti, anche se, dubito che potrà mai più eguagliare il successo precedente..

cmq la trama non sembra male..


Descrizione


Un meteorite, sepolto sotto i ghiacci del circolo polare artico, è stato localizzato dalla Nasa e sembra contenga fossili di insetti che proverebbero una volta per tutte l'esistenza di vite extraterrestri. Prima di divulgare la notizia, il presidente degli Stati Uniti vuole essere sicuro dell'autenticità della scoperta, anche per non compromettere la sua futura (ma già incerta) rielezione. La giovane Rachel Sexton e il professor Michael Tolland sono inviati sul posto insieme ad altri studiosi ma presto si rendono conto che si tratta di una truffa colossale, orchestrata ad arte. Ma da chi? E chi ha assoldato la banda di killer che li ha presi di mira, costringendoli a scappare e a rifugiarsi tra i banchi galleggianti di ghiaccio?



Contenuto


Dopo averci guidato fra i segreti del passato con il Codice da Vinci e Angeli e demoni, in questo terzo romanzo Dan Brown ci trasporta nel mezzo degli intrighi del potere americano di oggi, dove la realtà non è quella che appare e dove dietro ogni angolo il pericolo è in agguato. Terza prova di uno degli scrittori più acclamati del mondo (il suo Codice da Vinci, best seller mondiale, è stato il romanzo più letto in Italia negli ultimi anni), La verità del ghiaccio (edizione italiana dell’americano Deception point) è un thriller ambientato tra i freddi paesaggi del Circolo polare artico e gli attrezzatissimi centri della Nasa, la più potente agenzia aerospaziale del mondo, con continue incursioni nei piani alti del potere americano, alla Casa Bianca.
Al centro della storia vi è il ritrovamento misterioso fatto dagli scienziati della Nasa di un meteorite che dovrebbe contenere fossili di insetti, il che costituirebbe una prova di forme di vita extraterrestri. Il successo della Nasa, costituito dalla scoperta, ha profonde implicazioni per la politica spaziale americana e per le imminenti elezioni presidenziali Usa. Scatta dunque una caccia alla verità su questo grosso frammento di meteora: la ricercatrice Rachel Sexton, accompagnata da un team di esperti, compreso il carismatico professor Michael Tolland, scopre una inimmaginabile truffa scientifica, una chiara frode ben orchestrata con mezzi tecnologici sofisticati che rischia di aprire una polemica mondiale. Ma prima che Rachel riesca a contattare il Presidente degli Stati Uniti, Zachary Herney, lei e Michael subiscono un agguato da parte di una banda di killer disposti a tutto. E hanno solo una via di scampo: scoprire chi si muove dietro tutto quel complotto e denunciare il grande imbroglio all’opinione pubblica.
Un Dan Brown nuovo e sorprendente, che ci porta a bordo di aerei jet e Air Force One presidenziali, sulla banchisa del Polo, fra astrofisici e ricercatori che si spostano con slitte trainate da cani husky, in tende da campo termiche adatte ai climi estremi e in laboratori aerospaziali nei quali si aggirano, fra gli altri, microrobot telecomandati. Si fruga continuamente tra campioni di roccia e ghiaccio. In cerca di una verità nascosta.



 Paese: Italy  ~  Invii: 44  ~  Membro da: 23 luglio 2005  ~  UltimaVisita: 15 gennaio 2006 -> Moderatore 

Hurrycane
Utente Esperto

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 22 luglio 2006 :  12:48:16  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Hurrycane  Aggiungi Hurrycane alla Lista Amici
l'ho finito 2 mesi fa... in una settimana..[17D].. caruccio... ma preferisco angeli e demoni.. sempre dello stesso..[N5]. cmq. adesso è uscito crypto... nn vedo l'ora di leggerlo!!

 Paese: Italy  ~  Invii: 104  ~  Membro da: 07 luglio 2006  ~  UltimaVisita: 02 luglio 2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

AXEL
Utente Junior

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 28 agosto 2006 :  19:55:05  Mostra Profilo  Visita l'homepage di AXEL  Aggiungi AXEL alla Lista Amici
Anche io li ho letti tutti, ma devo dire che il fileno e' sempre lo stesso.
Il vero boom e' stato il codice da vinci e forse il piu' bello che ha sceritto, gli altri sono identici come storie.


 Paese: Italy  ~  Invii: 67  ~  Membro da: 27 giugno 2005  ~  UltimaVisita: 28 agosto 2006 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Hurrycane
Utente Esperto

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 28 agosto 2006 :  20:22:15  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Hurrycane  Aggiungi Hurrycane alla Lista Amici
io ho letto x prima angeli e demoni....
quello è il migliore a mio giudizio.. xke se siete dei veri esperti si vede ke è quello l'inizio della storia di Robert Langdon

Il codice Da Vinci nn mi ha emozionato + di tanto....
avevo sospettato il finale gia da un po...

 Paese: Italy  ~  Invii: 104  ~  Membro da: 07 luglio 2006  ~  UltimaVisita: 02 luglio 2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

antoniopippa
Utente Basic

Stato: Sconnesso

 Spedito - 30 marzo 2011 :  23:13:56  Mostra Profilo  Visita l'homepage di antoniopippa  Aggiungi antoniopippa alla Lista Amici
devo dire che Dan Brown mi ha veramente stufato, credo che abbia fatto troppi libri scritti sempre nello stesso modo. L'unica cosa che gli devo riconoscere è che lo scrittore riesce in molti punti a sorprendere il lettore con cambiamenti repentini di situazioni oppure imprevisti, nonostante tutto non riesce ad affascinarmi la sua scrittura che trovo troppo semplice e che non riesce a conquuistarmi completamente come fanno altri scrittori dello stesso genere , solo meno noti.

Modificato da - antoniopippa on 26 aprile 2011 22:40:24

 Paese: Italy  ~  Invii: 41  ~  Membro da: 17 marzo 2011  ~  UltimaVisita: 04 settembre 2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

ssandra
Utente Basic

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 13 luglio 2011 :  20:30:15  Mostra Profilo  Visita l'homepage di ssandra  Aggiungi ssandra alla Lista Amici
Ho letto tutti i libri di Dan Brown e dvo dire che Le Verita´ del Ghiaccio resta al fanalino di coda rispetto agli altri romanzi scritti dall´autore, sebbene l´intreccio sia in tutti molto simile.
il migliore resta il Codice Da Vinci, forse perche´ si trattava di una novita´, per quel tipo di genere e Brown riesce a fartelo leggere tutto di un fiato grazie alla suspence che riesce a creare al termine di ogni capoitolo!

 Paese: Italy  ~  Invii: 15  ~  Membro da: 08 luglio 2011  ~  UltimaVisita: 21 febbraio 2014 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
  Discussione Precedente: Come ottimizzare l''acquisto per via del caro libri Discussione Discussione Successiva: revolutionary road  
 Vers.Stampabile
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata caricata in 0,05 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05